Stati Generali Del Rock / Arezzo Wave Music Contest 2021. Vincitori e miglior band del Piemonte: Est-Egò

154

Il nome della band vincitrice e miglior band del Piemonte, gli EST – EGO’, che si aggiudicano l’edizione 2021 con un live impeccabile.

Dopo l’esperimento dello scorso anno che, per forza di cose ha visto i finalisti sfidarsi in diretta streaming, gli Stati Generali del Rock sono tornati con una pirotecnica finale dal vivo ospitata sul palco del Sun Of A Beach Festival e impreziosita dall’esibizione degli ospiti speciali Gazebo Penguins, di fronte ad un pubblico numeroso ed entusiasta.

Quattro le band che si contendevano il titolo: oltre ai vincitori, hanno trovato spazio le melodie indie pop dei Maso, l’energico elettro rock degli Animali Urbani e il cantautorato intimista di Filippo D’Erasmo. Difficile dunque il compito della giuria, composta da Gigi Giancursi (cantautore, musicista e produttore, già nei Perturbazione), Max Viale (dei Gatto Ciliegia contro il Grande Freddo, vincitori del David di Donatello 2021 come migliori musicisti) e Ugo Mazzia (promoter e tour manager tra gli altri di One Dimensional Man e The Zen Circus) che commentano così la scelta:

“Passano alle selezioni nazionali dal Piemonte gli Est-Egò. Viene premiato un percorso che dallamricerca psichedelica degli esordi arriva a trovare un equilibrio con la forma canzone che ci fa trovare di fronte una band matura perfettamente in grado di uscire dai circuiti dei concorsi, costruirsi una fan base solida e ritagliarsi un proprio spazio all’interno della scena musicale della penisola. Menzione speciale anche per gli Animali Urbani per la loro capacità di reggere un live energico e coinvolgente anche se solo in due e non esattamente all’apice della forma fisica.”

Saranno dunque gli Est-Egò a rappresentare la regione sabauda alla finale nazionale di fronte ad una giuria d’eccezione che decreterà chi potrà fregiarsi del titolo di Miglior Band Arezzo Wave 2021.

EST – EGO’ // Bio
Gli Est-Egò sono una band alternative/psichedelica nata a Torino nel 2015. Il tentativo di ricreare a livello sonoro dimensioni fantascientifiche e cosmiche si traduce nella realizzazione di un concept pubblicato nel 2016 per la Noeve Records: mito, superstizione e sci-fi si fondono; un pianeta sconosciuto fa da teatro alle gesta di popoli misteriosi, titani, alieni, profeti e semi-dei. Le atmosfere eteree e le suite strumentali si intrecciano alle sospese liriche in italiano (ma non solo), spaziando dal cantato più orecchiabile fino a mantra ai limiti dell’ossessivo. L’album stuzzica immediatamente la curiosità di pubblico e critica e si aggiudica il riconoscimento di disco del giorno su Rockit. Nel 2017 Gabriele Ottino e Paolo Bertino realizzano il videoclip di Dortmund, unico singolo estratto dal concept. L’opera psichedelica dei due registi è un tripudio di colori e forme in grado di guadagnarsi il ruolo di video del mese su MTV New Generation. La pubblicazione del videoclip di Dortmund precede il tour primaverile ed estivo che vedrà impegnati gli Est-Egò in più di quaranta live nei club di tutta la penisola. Tra gli altri la band figura a festival quali Reset, A Night Like These, M.E.I. e Meeting del Mare. Gli Est- Egò chiudono il tour con un concerto in casa: l’apertura a Giorgio Poi a Spazio211. Nello stesso anno l’amico autore e produttore Paolo Caruccio, in arte Fractae, realizza un remix di Andersen, la traccia conclusiva del concept. Rockit premierà il lavoro del giovane producer inserendolo nella sua compilation di febbraio accanto a nomi illustri del panorama indipendente italiano. Gli Est-Egò dedicano il 2018 alla ricerca di una nuova forma testuale e sonora, allontanandosi dalle derive cosmiche del primo lavoro. Si sussegue un periodo di scritture, riscritture ed espunzione che darà alla luce una manciata di nuovi brani registrati e prodotti nel 2019 da Tiziano Lamberti presso il Groove And Art Records di Torino. Nel 2020 la band affida la realizzazione del videoclip de I Film Sui Samurai all’illustratore Davide Bart Salvemini: una favola post-moderna e distopica si intreccia alle vicende di un improbabile film d’azione giapponese con samurai e dinosauri antropomorfi nel ruolo dei cattivi. Il video esce in anteprima su Rolling Stone il 5 ottobre ed entra in rotazione su MTV Italia.