La “Mole di Panettoni” è un successo, tutti in coda per l’acqua iposodica Coralba

736

Due giorni straordinari, al Principi di Piemonte di via Gobetti, per la “Mole di Panettoni”, originale kermesse annuale ormai collaudata e di grande attrattività per i buongustai, che ha visto migliaia di persone snodarsi tra le decine di stand che presentavano ogni sorta di leccornie, oltre ad almeno dieci varietà di panettoni (con aziende e laboratori artigianali di eccellenza provenienti tutta la penisola). Una vera sorpresa lo stand Coralba, l’acqua iposodica delle valli cuneesi con grandi caratteristiche organolettiche, organizzato con la Union Model di Dante Zanetti e Luigi Belotti, il CESIC (per la campagna “Zerosodio” e “Gocce di Solidarietà”) ed il prezioso ausilio di Veronica, Miss Coralba 2023 e Flavio (“Il piu’ Bello d’Italia per la Generazione Z”). Presi d’assalto da ben duemila visitatori di tutte le età che hanno chiesto di assaggiare Coralba, prodotto di eccellenza tra le acque europee per le straordinarie virtù chimiche e batteriologiche (ph adatto contro la ritenzione idrica, per ipertesi, diabetici ed in generale per coloro che hanno problemi di peso e vogliono mantenersi in forma con una dieta povera di sodio, elemento-killer per l’equilibrio circolatorio e metabolico). Davvero un grande successo di pubblico e qualità dei prodotti.

“La filosofia di Dettagli Eventi – affermano le due fondatrici, Laura Severi e Matilde Sclopis di Salerano – ha come obiettivo la valorizzazione dei grandi lievitati di eccellenza artigianale. Siamo certe che “Una Mole di panettoni, ancora una volta, coinvolge il nostro pubblico in una vera caccia al tesoro per scoprire il panettone preferito tra tutti quelli proposti”. 

Vivo l’ interesse per i procedimenti di realizzazione delle varie tipologie di panettone, e soprattutto altissima la percentuale di visitatori giovani e giovanissimi, che fa ben sperare per il futuro della produzione dolciaria e per l’attenzione alle scelte artigianali, patrimonio inestimabile del made in Italy. Le foto sono di City Notizie (Igino Macagno – Luigi Belotti – CESIC)

Nella galleria fotografica di Igino Macagno alcuni momenti della kermesse, con Flavio e Veronica, Dante e alcuni dei vip che hanno partecipato: da Silvio Magliano, a Deodato Scanderebech, a Salvatore Taverna, a Marco Maiorana e Eugenio Cuffia. Un successo davvero insperato per la manifestazione che corona il lavoro importante delle organizzatrici, e della fastosa cornice di uno dei più carismatici hotel piemontesi.