Intervento della Polizia Municipale in un minimarket di Corso Giulio Cesare

389

Ieri mattina agenti della sezione Porta Palazzo della Polizia Municipale impegnati in un controllo per il contrasto al Coronavirus, in seguito a una segnalazione di assembramento, si sono recati in un esercizio commerciale di corso Giulio Cesare gestito da un cittadino asiatico.

Giunti sul posto gli agenti non hanno riscontrato un affollamento di persone ma hanno rilevato carenze relativamente alle norme igienico sanitarie e una precaria conservazione degli alimenti oltre alla presenza di 5841 sacchetti di plastica per alimenti non biodegradabili e compostabili. La merce è stata sequestrata e il titolare dell’esercizio è stato sanzionato per 5100 euro.