Ad Ermanno Eandi la “Penna d’Argento 2020” per la poesia

588

La Giuria del CBF, gruppo di editori che organizzano, annualmente, il premio “Penne d’Argento”, ha deciso di conferire “in memoriam” alle poesie del mitico Ermanno Eandi, il celebre “poeta granata”, la Penna d’Argento per la Poesia 2020. Il riconoscimento deriva dalla grande originalità e creatività della scrittura poetica di Eandi, scomparso due mesi fa a soli 56 anni, ma anche al fatto che Torino, ma anche tutta Italia, ricorda con nostalgia il fatto che, al Salone del Libro, fu proprio Ermanno il valido conduttore delle premiazioni delle “Penne” assegnate annualmente con la sapiente regia della ABE di Arturo Bascetta. La cerimonia di presentazione avverra’ alle 18 a Torino, presso il Centro Madonna del Pilone di viale Michelotti 102, nel corso di un importante dibattito su religione e societa’. Partecipano docenti universitari, editori, giornalisti e rappresentanti del CESIC, del CESNUR e di altre importanti realtà culturali nazionali. CITYNOTIZIE sara’ presente con il suo direttore che ricordera’ Ermanno. La manifestazione “Campania Book Fair”, ogni anno, assegna il prestigioso Premio individuando autori che abbiano illustrato aspetti significativi della storia, della letteratura e della società italiana. Per Ermanno un riconoscimento purtroppo postumo, ma assai ricco e significativo, che gli amici (quelli veri) del popolare “Hermann” ed i tifosi granata, e non solo, vorranno celebrare con la loro partecipazione all’evento.